Come Aumentare le Prenotazionicon Il Modulo di Contatto

I moduli di contatto, dove le persone scrivono i loro dati, commenti e richieste, devono essere costruiti in base ad alcune semplici regole affinché un potenziale ospite sia più invogliato a contattarti, aumentando così le probabilità che alla fine prenoti il tuo B&B.

Sono sicuro che anche il sito web del tuo B&B abbia almeno uno di questi formulari per essere ricontattati. Ti propongo allora questo articolo che fornisce 5 semplici consigli per rendere questi moduli più efficaci in termini di richieste e prenotazioni.

Dall’articolo originale:

1. Meno campi, più conversioni [Meno caselle da riempire, più richieste]

La prima indiscussa e universalmente nota regola da tenere sempre a mente è: chiedete all’utente il meno possibile. (…) In un primo momento chiedete semplicemente il nome e un contatto dove rispondere, ma se volete saperne di più, fatelo in un secondo momento, quando avrete stabilito un contatto.

2. Comunicate affidabilità

  • Indicate chiaramente l’informazione richiesta per ogni campo
  • Siate user-friendly [pensa come se tu fossi l’utente]: non obbligate l’utente a scrivere la data o il telefono in un determinato formato, perché crea disagio, lasciate che la scriva come preferisce
  • Spiegate per quale motivo state richiedendo determinate informazioni, per cosa verranno utilizzate e, soprattutto, NON verranno utilizzate.”.

Io ti consiglio anche di mettere in evidenza l’informativa sulla privacy e per questo ho preparato per te un modello da scaricare e personalizzare subito. Considera che è obbligatorio per legge e si rischiano multe veramente salate.

Ecco gli altri 3 consigli:

3. Aggiungete il testo fantasma

Se possibile, per aiutare al massimo i vostri utenti nella compilazione, fate comparire in ogni campo il “ghost text”, ovvero il testo esemplificativo del contenuto.”.

Guarda l’esempio qui sotto (te l’ho segnalato con le frecce rosse):

Testo esemplificativo del contenuto

[divider]


4. Riducete la frizione

Accompagnate l’utente nella compilazione del modulo rendendogli chiaro ogni step: fategli capire sempre a che stadio si trova, facendo risaltare la casella che sta compilando.

5. Pensate Mobile

(…) ricordate che il vostro modulo di contatti deve essere compilabile anche da Smartphone. (…) Provate a compilarlo dal vostro telefonino: se non incontrerete problemi significa che il vostro modulo è mobile-friendly.”.

[divider]

Lettura consigliata: 9/10

Fonte: Come ottimizzare i moduli di contatto del vostro hotel per convertire al massimo

Photo credit: bit.ly/PLkf1D

[divider]

Lascia un commento