Il Reso Amazon: Tutto Quello Che C’è Da Sapere

Amazon consente di ripensare agli acquisti fatti e di restituire l’articolo acquistato senza dover specificare il motivo. Questa possibilità offerta ai propri clienti è stata uno dei principali punti di forza dell’e-commerce che ormai, online anche in Italia, è diventato il numero uno in termini di vendite online.

Nella pratica il cliente ha, per prodotti Amazon Prime o Plus 30 giorni di tempo dalla data di consegna dell’acquisto per restituirlo, e 14 giorni per tutti i prodotti venduti da negozi del marketplace, salvo che il diritto di recesso sia escluso dalle normative vigenti.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva è possibile chiamare l’assistenza Amazon per chiedere tutte le delucidazioni del caso e farsi consigliare al meglio su come procedere per eseguire una procedura di reso corretta. Tutti i contatti Amazon sono disponibili in questo articolo disponibile sul sito ParlareConOperatore.com.

La Politica del Reso Amazon

Per ottenere il rimborso dell’articolo restituito ad Amazon, esso dovrà essere conforme, ovvero integro in tutte le sue parti.

Nel dettaglio, i prodotti nuovi dovranno essere restituiti nelle condizioni in cui sono stati ricevuti, non danneggiati e non usati e gli articoli acquistati come usati da Amazon Warehouse, non dovranno avere ulteriori segni di usura (oltre a quelli presenti al momento della vendita) ed essere senza danni.

In entrambi i casi, sia per l’acquisto dell’articolo nuovo sia per quello usato, si avrà il diritto di ottenere la restituzione del pagamento effettuato per l’acquisto.

Per tutti i prodotti gestiti e spediti da Amazon, il reso è totalmente gratuito, spedizione compresa. Viceversa, nel caso di richiesta di reso a negozi terzi del Marketplace, il cliente si vedrà rimborsato il costo totale dell’acquisto effettuato, mentre le spese di spedizione o altri eventuali costi aggiuntivi, saranno a carico del cliente (salvo accordi particolari presi con il venditore).

Tuttavia se si riceve l’articolo acquistato come rotto o difettoso, quando si chiede di effettuare il reso e si restituisce l’articolo entro 14 giorni dalla data di avvenuta consegna del prodotto, anche per prodotti venduti da venditori terzi del Marketplace Amazon saranno restituiti, oltre al prezzo pagato per l’articolo, anche le spese di spedizione.

Alcune Limitazioni

Per effettuare un reso in conformità con la politica di Amazon è necessario informare l’azienda entro i termini indicati sopra attraverso il Centro resi online presente sul sito Amazon.

Le spese di restituzione dell’articolo ad Amazon saranno a carico del cliente, se la richiesta di reso sarà successiva ai termini previsti (solitamente per richieste avviate dopo i 30 giorni dalla data di consegna). Nel dettaglio, per i resi nazionali, le spese per la restituzione (quando dovuti dal cliente) partono da una cifra minima di 4 euro e possono variare alla quantità e alle dimensioni e il peso dell’articolo che si restituisce.

Una regola specifica riguarda i regali Amazon per i quali si vuole richiedere la restituzione:

  • se il reso è richiesto dal destinatario del Regalo il rimborso sarà erogato da Amazon sotto forma di Buoni Regalo nell’account del destinatario
  • se invece a chiedere il reso è il cliente che effettua il regalo, il rimborso sarà caricato sul metodo di acquisto utilizzato al momento dell’ordine

Seguendo la politica degli acquisti diretti, anche gli acquisti di regali su Amazon che si vogliono rendere, devono essere integri o alle stesse condizioni in cui sono stati consegnati.

Articoli esclusi dal diritto di recesso

Il diritto di recesso può essere esercitato su tutti i prodotti acquistati su Amazon.it (sia quelli venduti da Amazon che dai venditori Marketplace), tranne per le seguenti tipologie di prodotti:

  • Gli articoli a scadenza rapida
  • I prodotti personalizzati o realizzati su misura
  • Gli articoli che non possono essere restituiti per motivi igienici
  • I prodotti audiovisivi su CD, DVD o altri supporti simili che sono stati aperti
  • I contenuti digitali (ebook, mp3 o simili)

Per queste categorie di prodotti, il reso potrà essere richiesto solamente se il prodotto arriva al destinatario già danneggiato o comunque che sia già difettoso al suo primo utilizzo.

In tal caso sarà l’importo restituito per il reso comprenderà anche le eventuali spese di spedizione sostenute in fase di acquisto.

Rimozione dei Dati Personali

Quando si restituisce un articolo per qualsiasi motivo, è necessario restituirlo nelle stesse condizioni di quando è stato ricevuto. Si dovranno togliere e cancellare interamente tutti i dati personali che riguardano il cliente o terzi presenti nel prodotto, sia fisicamente (come le etichette), sia digitali (eventuali account creati appositamente su dispositivi tecnologici).

Per qualsiasi violazione dei dati personali che potrebbero capitare se non si rispettano le condizioni previste sarà responsabile il destinatario. Egli dovrà quindi avere cura di togliere o rimuovere qualsiasi prodotto non pertinente con l’articolo da restituire; gli oggetti che per errore rimarranno con l’articolo da restituire diventeranno di proprietà di Amazon, che a sua volta avrà la discrezionalità di poterli rivendere a terzi.