La Storia Di SiamoAlCompleto

[vc_row content_placement=”middle” columns_type=”boxes” height=”auto” color_scheme=”primary” us_bg_image=”4182″ us_bg_overlay_color=”rgba(53,53,53,0.4)” us_bg_image_source=”media”][vc_column][vc_column_text]

LA STORIA DI SIAMOALCOMPLETO

Come nasce questo progetto, cosa è, le difficoltà, i successi

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][icon_timeline timeline_style=”jstime” timeline_line_style=”solid” timeline_line_color=”#dd3333″][icon_timeline_item time_title=”Febbraio 2009 – Il Dottorato Di Ricerca” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-graduation-cap mortar-board” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]

Ed eccomi qua… bello, magro, giovane e sorridente, ma soprattutto totalmente ignaro di cosa mi sarebbe accaduto da lì a pochi anni. 🙂

Marcello Cosa - Convegno Catanzaro

Questa foto è stata scattata subito dopo aver partecipato come relatore ad un convegno di giovani studiosi dell’Economia Aziendale, tenuto all’Università della Magna Grecia di Catanzaro.

Nel febbraio 2009 conseguo il titolo di Dottore di Ricerca in Economia Aziendale, discutendo una tesi incentrata sul turismo.

Il titolo (molto pomposo) era: “Network governance e management nel sistema settoriale turistico

Insomma, il turismo è sempre stata la mia passione, mi piaceva e mi piace tuttora studiarlo e scoprire cose nuove su questo argomento.

In qualche modo, la storia di SiamoAlCompleto inizia proprio qui, con il mio dottorato. Sì perché, nonostante tutto, è grazie a questi studi che ho acquisito le giuste conoscenze per dare vita e sviluppare questo progetto web.

Se ti va, puoi dare un’occhiata ad una anteprima della mia tesi di dottorato su questo link.

[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”Settembre 2009 – E Adesso?” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-question-circle” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” desc_font_color=”#000000″ title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]Lo ricordo come se fosse ieri. Dopo aver lavorato all’università come ricercatore per quattro anni, un bel giorno il mio tutor, durante una conversazione sui futuri concorsi pubblici, mi dice:

Marcello, tu sei bravo… ma sai… non è colpa mia. È il sistema

Non cercavo raccomandazioni, ma solo consigli su come svolgere questi benedetti concorsi e soprattutto dove svolgerli, perché ovviamente in alcune sedi c’era già chi “doveva entrare”.

E così, dopo aver fatto una decina di concorsi senza risultato, mi sono ritrovato con un bel titolo accademico, un Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale, e senza lavoro. Ma soprattutto senza una vera prospettiva futura.[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”Giugno 2010 – Ricominciamo!” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-laptop” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]

Fino ad allora venivo pagato per scrivere articoli accademici. Era la cosa che sapevo fare meglio o almeno credevo di saperlo fare (scrivere per il web è un’altra storia).

Una bella notte di giugno del 2010, armato di caffè americano e sigarette, mi metto al computer e scrivo su Google: “guadagnare scrivendo articoli”.

Ricominciamo!

Mi si aprì un mondo sconosciuto. Cominciai ad acquistare qualunque cosa che trattasse l’argomento “guadagnare online”: ebook, libri cartacei, corsi, video-corsi, membership mensili, modelli pronti, newsletter a pagamento, ecc.

Avevo deciso, forse ancora inconsciamente, che il web mi avrebbe dato un nuovo lavoro e soddisfazione (non solo economica).

[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”Novembre 2011 – POP Campus” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-envelope” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]

Dopo tanti, ma veramente tanti, tentativi falliti, quando ormai stavo per rinunciare, mi arriva un’email in cui mi si dice che se voglio guadagnare online seriamente ed in modo sostenibile nel tempo, occorre prima di tutto individuare una nicchia di mercato, una mia tribù di miei tifosi appassionati.

POP Campus

Quell’email era di Robin Good e mi proponeva di iscrivermi al suo POP Campus. In poche ore prendo la mia decisione e mi iscrivo.

[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”Dicembre 2011 – L’Idea” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-lightbulb-o” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]

All’interno del forum privato del POP Campus, attraverso un vero e proprio “travaglio interiore”.

Che progetto realizzo? A chi m rivolgo?

Fortunatamente, quel travaglio dura solo qualche settimana perché mi rendo subito conto che avevo la soluzione davanti ai miei occhi.

Insomma, mi si accende la classica lampadina.

14507191708_17d09d9f3e_o

Bastava chiedermi quali fossero le mie passioni. Beh, il web ed il turismo.

Volevo aiutare i piccoli operatori turistici a sfruttare le opportunità offerte da internet per pubblicizzare la loro attività.

Ed ecco fatto: nella mia testa nasceva SiamoAlCompleto 🙂

[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”7 Marzo 2012 – L’Imprevisto” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-exclamation-triangle warning” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]

Il fatto è questo: chiedo ad un amico, gestore di un Bed and Breakfast a Roma, di dare un’occhiata alla mia guida “Dove Promuovere il Tuo B&B su Internet“.

Il mio amico resta così entusiasta del contenuto della guida che non riesce proprio a resistere e la condivide su Facebook (ciao Davide!).

Panico! 🙂

La visibilità che ricevo è tantissima e non posso farmela sfuggire. Così, in due o tre giorni metto su quella che in gergo si chiama “landing page“, cioè una specie di paginetta web fatta apposta per far conoscere un certo progetto e per iniziare a raccogliere indirizzi email di persone interessate.

Ed eccola qui:

storia-siamoalcompleto-imprevisto

È così brutta che mi fa quasi tenerezza. Però devo dire che ha funzionato perché in pochi mesi raccolsi qualche centinaio di iscritti.

Qui puoi vedere la versione di questa paginetta archiviata nel servizio Archive.org.

[/icon_timeline_item][icon_timeline_feat time_title=”22 Agosto 2012 – Il Lancio” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-rocket” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” desc_font_color=”#000000″ title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]Dopo 9 mesi (proprio come un bambino) di progettazione, creazione contenuti e sbattimenti vari… ecco che finalmente SiamoAlCompleto debutta online con un vero e proprio sito web. Ecco com’era il giorno del lancio:

SiamoAlCompleto.it - Il Lancio

Sul servizio Archive.org puoi vedere com’era la homepage di SiamoAlCompleto. Onestamente il giorno più importante è il 23 agosto 2012 (cioè il giorno dopo il lancio) perché nasceva mio figlio Lorenzo Marcelo :-)[/icon_timeline_feat][icon_timeline_item time_title=”Ottobre 2012 – I Primi Soldi” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-eur euro” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]

Ancora non sapevo se VERAMENTE si potesse guadagnare qualcosa con internet, però non ho perso tempo ed ho subito confezionato il mio primo prodottino.

Si trattava di un modello pronto all’uso di un questionario di gradimento che i gestori di B&B potevano distribuire ai loro ospiti per ricevere consigli e opinioni sul servizio ricevuto.

Fu un successo 🙂

Cioè, non diventai ricco però verificai che sì, era possibile guadagnare offrendo prodotti veramente utili ai propri sostenitori.

Il modello del questionario oggi è gratuito nella sua versione in italiano e lo puoi trovare qui: Questionario Gradimento B&B.

[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”Dicembre 2012 – I Seminari” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-graduation-cap mortar-board” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” desc_font_color=”#000000″ title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]Vengo contattato da Luca Marcelli (ciao Luca!) e mi chiede se posso tenere dei seminari formativi per i gestori di B&B e piccole strutture ricettive del Piceno.

Cavolo… sono sulla strada giusta! 🙂

Eccomi mentre tengo uno dei due seminari presso la Sala Consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto:

SONY DSC

Fu un’esperienza fighissima, anche perché era la prima volta che entravo in contatto diretto con il mio pubblico, i miei lettori.[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”Aprile 2013 – Altri Seminari” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-graduation-cap mortar-board” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]

I due seminari formativi del dicembre 2012 furono un successone e sull’onda dell’entusiasmo, il buon Luca Marcelli mi richiama per un altro seminario ad Ascoli Piceno.

Fantasico, pensai!

E infatti anche quella esperienza fu meravigliosa… pensa che ci furono persone che partirono da Roma per vedere ed ascoltare “Marcello di SiamoAlCompleto”.

Eccomi, qualche attimo prima che il seminario cominciasse:

marcello-cosa-seminario[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”Ottobre 2013 – Me Ne Vado In Nicaragua” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-suitcase” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” desc_font_color=”#000000″ title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]Ok, tutto filava per il verso giusto. Era poco più di un anno che avevo aperto SiamoAlCompleto e già avevo oltre 1.000 iscritti alla community e qualche soldo guadagnato.

Cos’è successo dopo il “periodo dei seminari”?

Il nulla assoluto. Me ne vado in crisi (come al solito!), credo di aver sbagliato tutto, quei pochi soldi guadagnati erano già finiti e non ne entravano più.

E allora sai che c’è? Me ne vado in Nicaragua (il paese natale di mia moglie) e me ne sto lì per un po’, così raccolgo le idee e rifletto sul da farsi.

Qui sono a San Juan del Sur con il mio cucciolo:

marcello-cosa-nicaragua

Bellissimo il Nicaragua, e grazie ai soldini che nel frattempo guadagnavo con alcuni servizi offerti tramite SiamoAlCompleto (siti web, consulenze, ecc.), riuscivamo a vivere abbastanza bene.

Però, dopo 8 mesi passati in questo bel paese centro-americano, iniziavo a stufarmi e così a giugno del 2014 torniamo a casa.[/icon_timeline_item][icon_timeline_feat time_title=”Settembre 2014 – Ci Riprovo” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-dashboard tachometer” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” desc_font_color=”#000000″ title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]Dopo il periodo in Nicaragua, mi sono accorto che dovevo riprendere “a pieno regime” il progetto SiamoAlCompleto. Dovevo farmi forza, ricominciare più forte di prima e così feci.

ci-riprovo

Mi rimisi a lavoro e via con nuove iniziative e nuovi progetti per far crescere finalmente la mia creatura :-)[/icon_timeline_feat][icon_timeline_item time_title=”Giugno 2015 – La Consapevolezza” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-thumbs-up” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]

Dopo tanti altri tentativi, errori e fallimenti, finalmente riesco a vedere un po’ di luce in fondo al tunnel 🙂

tunnel-336693_640

Da un po’ di mesi, noto che la gente mi segue di più, acquista i miei prodotti e servizi e le entrate iniziano a farsi più regolari.

Niente di ché… siamo ancora ad un livello di start-up, però almeno mi sento più realizzato e motivato ad andare avanti e insistere.

[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”Settembre 2015 – L’Evoluzione” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-random” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” desc_font_color=”#000000″ title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]Fino a questo momento non mi sono mai occupato di nient’altro che non fosse inerente il tema del marketing online per strutture extralberghiere.

Però spesso accade che la gente mi contatti perché vuole aprire un B&B o addirittura mi chiede consigli su come migliorare la gestione della propria struttura.

E questo succedeva nonostante il mio nome e il brand SiamoAlCompleto non fossero in alcun modo associati al tema “aprire un bed and breakfast”, né online né offline.

L’argomento però mi interessava parecchio ed avevo già studiato la normativa italiana e regionale, leggevo articoli e libri riguardanti la gestione delle piccole strutture ricettive, parlavo con i gestori… studiavo ed imparavo un sacco di cose insomma.

Ma non avevo mai pubblicizzato altri tipi di servizi che non fossero legati al marketing su internet.

Però poi l’illuminazione:

E se io trasformassi SiamoAlCompleto in un “posto” in cui i gestori e gli aspiranti gestori di B&B possano trovare prodotti e servizi utili?

L’idea si era già insinuata dentro la mia testa da qualche mese e continuava a girare e girare tra i miei poveri neuroni 🙂

Avevo bisogno di qualche conferma. E infatti arriva subito… continua a leggere il prossimo mini-episodio di questa storia.[/icon_timeline_item][icon_timeline_item time_title=”2 e 3 Dicembre 2015 – La BTO Di Firenze” title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-smile-o” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno, una bomba atomica.

Io e Stefano Calandra eravamo stati invitati come relatori al più importante evento italiano (ma non solo) sul Turismo Online, e cioè la BTO – Buy Tourism Online.

Ecco la presentazione che ho tenuto alla BTO 2015 sul tema della visibilità su Google per Bed and Breakfast:

BTO 2015 | Google per Bed and Breakfast | Marcello Cosa, dal canale SlideShare di BTO Educational

Quale migliore occasione per trovare una conferma alla mia idea di far evolvere SiamoAlCompleto e farlo diventare il punto di riferimento per il settore extralberghiero italiano?

Durante l’evento, tenuto a Firenze il 2 e 3 dicembre 2015, incontro e conosco persone, addetti ai lavori, gestori di B&B.

Chiedo, mi informo, prendo nota e… decido:

Ok, il nuovo SiamoAlCompleto s’ha da fare 🙂

[/icon_timeline_item][icon_timeline_feat time_title=”11 Maggio 2016 – SiamoAlCompleto 2.0″ title_font_style=”font-weight:bold;” icon_type=”selector” icon=”Defaults-rocket” icon_size=”32″ icon_color=”#de5034″ icon_color_bg=”#ffffff” desc_font_color=”#000000″ title_font_size=”desktop:18px;” desc_font_size=”desktop:16px;”]Tornato dalla BTO, mi metto al lavoro per rilanciare SiamoAlCompleto con un netto cambiamento di grafica, ma soprattutto con un nuovo modello di business.

Ci metto 6 mesi per riorganizzare e ammodernare tutti i vecchi contenuti, crearne di nuovi, impostare l’area riservata per gli abbonati, e così via.

Però guarda qui sotto, il risultato mi piace proprio un sacco… e a te?

siamoalcompleto-storia

Questo non è l’ultimo episodio di questa storia incredibile, ma solo una tappa, una fase, un piccolo traguardo.

Sono sicuro che il bello deve ancora venire!

Se mi vuoi parlare, conoscere o semplicemente fare quattro chiacchiere, contattami qui e sarà un piacere fare la tua conoscenza :-)[/icon_timeline_feat][/icon_timeline][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][/vc_column][/vc_row]