Locazione Turistica… Questa Sconosciuta

Locazione Turistica... Questa Sconosciuta

Come sicuramente già saprai, la normativa di riferimento per aprire una struttura extralberghiera in Italia è ampia e, a tratti, un po’ farraginosa. Diciamolo dai… bisognare avere un minimo di competenze tecniche per capirci qualcosa.

Anch’io onestamente a volte vado in difficoltà, nonostante il prezioso e valido aiuto dei miei business partner e collaboratori 🙂

Una delle domande che mi viene fatta più spesso è la seguente: “Marcello, ho visto che c’è la possibilità di fare una locazione turistica… ma che differenza c’è rispetto ad un B&B o altro tipo di struttura ricettiva?

Ecco, iniziamo a fare un po’ di chiarezza sulla finalità delle due tipologie di attività. Ti riporto qui sotto la chiarissima spiegazione offerta dall’associazione ANBBA:

Indipendentemente dalla Regione in cui ci si trovi ad operare, la differenza essenziale tra le due tipologie è che quando di parla di Locazioni Turistiche o Affitti Brevi si tratta di una LOCAZIONE, cioè del mero affitto dell’immobile SENZA l’erogazione di servizi alla persona o di tipo alberghiero.

Nel secondo caso si tratta di una ATTIVITA’ RICETTIVA (sono attività ricettive, a titolo di esempio, i Bed & Breakfast, le Case per Vacanza, i Residence etc).

Fonte: Il Contratto Per Le Locazioni Turistiche – a cura dell’associazione ANBBA

Quindi, la questione è molto chiara. Se non vuoi o non puoi offrire altri servizi, allora può essere sufficiente un contratto di locazione turistica. A mio giudizio, date certe condizioni e circostanze soggettive, può essere un buon modo di iniziare la tua carriera di imprenditore extralberghiero.

Almeno così inizi a prendere confidenza con l’attività e con tutte le problematiche che comporta. Una volta pronto, potrai “lanciarti” in un’attività ricettiva classica come un B&B o un Affittacamere ad esempio.

Ma che cos’è esattamente questa locazione turistica? Come funziona? Per quanto tempo posso affittare?

Queste sono altre domande tipiche di chi vuole avvicinarsi a questa forma di attività. Sono riuscito a trovare su internet un vero e proprio “Vademecum” della locazione turistica, in cui vengono elencate le risposte alle domande più frequenti che riguardano questo argomento:

Cos’è la Locazione Turistica o Pura?
Si definiscono Locazioni Turistiche le locazioni di immobili concessi per brevi periodi ad uso abitativo e per finalità turistiche. Sono nominate anche Locazioni Pure poiché si limitano a regolare i termini relativi al solo godimento temporaneo del bene e non anche la fornitura di servizi di tipo accessorio o complementare per i quali vige espresso divieto.

Da quali norme è regolata la Locazione Turistica?
Il contratto di locazione turistica è regolato dagli articoli 1571 e seguenti del Codice Civile e dall’art. 1, comma 2 lett. c), della legge 9 dicembre 1998, n. 431 nonché dall’art. 53 del Codice del Turismo, D.Lgs. 79/2011, “Locazioni ad uso abitativo per finalità turistiche” secondo cui “gli alloggi locati esclusivamente per finalità turistiche, in qualsiasi luogo ubicati, sono regolati dalle disposizioni del codice civile in tema di locazione.”

Allegati (tutti documenti PDF scaricabili gratuitamente, NDR):
Codice Civile, articoli 1571 e successivi
Legge 9 dicembre 1998, n. 431, art. 1, comma 2 lett. c)
Codice del Turismo, D.Lgs. 79/2011

Posso affittare con la Locazione Turistica un immobile per tutto l’anno o ci sono dei limiti di tempo?
Con circolare n. 26 del 2011 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che il limite di durata dei trenta giorni deve essere determinato computando tutti i rapporti di locazione di durata anche inferiore a trenta giorni intercorsi nell’anno con il medesimo locatario. Quindi scatta l’obbligo di registrazione solo se con il medesimo locatario si superano durante l’anno solare i 30 giorni di affitto complessivi, quindi anche non consecutivi.

Allegato (documento PDF scaricabile gratuitamente, NDR):
Agenzia delle Entrate, circolare n. 26 del 2011

Faccio i miei più sinceri complimenti al team de “La Casa Che Avanza” per il bellissimo e utilissimo contenuto di valore, tra l’altro periodicamente aggiornato (questo sì che il modo giusto di crearsi una reputazione online, bravi!).

Se hai dubbi su quale tipologia di attività iniziare e se vuoi essere seguito passo-passo nello sviluppo del tuo progetto di attività extralberghiera in Italia, scopri tutti i vantaggi degli abbonamenti a SiamoAlCompleto consultando questa pagina => http://www.siamoalcompleto.it/agenzia-bed-and-breakfast-abbonati/

 

Fonte: Locazione Turistica – Facciamo un po’ di chiarezza – a cura di “La Casa Che Avanza”

Lettura consigliata: 10/10

Photo credit: FreeRangeStock.com

Un commento su “Locazione Turistica… Questa Sconosciuta”

Lascia un commento