Promuovere un B&B Senza Siti e Portali Turistici

Ciao, quasi ogni settimana ricevo email da parte di gestori abbonati alla mia newsletter che mi chiedono come promuovere il proprio B&B sui vari siti e portali di intermediazione turistica (tipo Booking.com per intenderci).

Ho appena trovato un articolo, scritto da Eugenio Agnello, che presenta un caso studio molto interessante. Si tratta di un piccolo albergo inglese che è riuscito a liberarsi da queste grandi agenzie turistiche su internet.

Estratto dall’articolo originale: “La storia a lieto fine della strategia di un Hotel per liberarsi di tutte le OTA. E’ il caso studio di un piccolo hotel inglese che ha definitivamente abbandonato Booking.com e gli altri siti.

L’esperienza che è raccontata è molto dettagliata, descrive in dettaglio il comportamento negativo di Booking, e delle Ota in genere, anche quando ha chiesto di essere rimosso dai loro siti.

Dopo aver lasciato i siti di intermediazione, hanno avuto prenotazioni con soggiorni più lunghi e un aumento dei clienti di ritornavano. Ci sono molti particolari interessanti in tutta l’intervista, e i pro e i contro ben analizzati dall’autore.

Che cosa potrebbe accadere se oggi, adesso, decideste di svincolarvi per sempre dai portali? Niente più portali: solo voi con il vostro sito ufficiale, il vostro booking engine e la vostra ospitalità.”.

Ok, promuovere il tuo B&B registrandolo in alcuni di questi siti e portali turistici può sicuramente aiutare all’inizio, ma se commetti l’errore di affidarti solo a questa strategia, ti potresti ritrovare schiavo di questi siti che spesso pretendono commissioni alte e disponibilità esclusiva delle tue camere.

Ti consiglio di leggere il resto dell’articolo per scoprire gli altri interessanti dettagli dell’intervista: La Storia del Piccolo Hotel Inglese che ha Disintermediato al 100%.

[divider]

Lettura consigliata: 9/10

Fonte: La Storia del Piccolo Hotel Inglese che ha Disintermediato al 100%

Photo credit: bit.ly/S0KWPr

[divider]

Se ti è piaciuto questo articolo, clicca “Mi piace” qui sotto!

[divider]

Un commento su “Promuovere un B&B Senza Siti e Portali Turistici”

Lascia un commento