Social Media Marketing & Turismo

Social Media Marketing e Turismo

Ormai lo diamo tutti per scontato, ma se ti fermi un attimo a riflettere, i social media hanno profondamente cambiato la comunicazione turistica, cioè come comunicare la tua proposta turistica al mercato.

Ho scovato un articolo veramente ben fatto, nel quale l’autore, Gianfranco Taranto, mette in evidenza i cambiamenti più rivoluzionari del turismo causati dai social network:

1. La crescita del social sharing

Il più profondo effetto sta nella democratizzazione delle recensioni online. Oggi i futuri turisti ricercano il proprio viaggio interamente sulla rete. Si stima che l’89% dei millenials pianifichino viaggio e attività basandosi sui contenuti postati online.

2. Segmentazione Dettagliata

Le persone hanno da sempre amato condividere foto e video dei propri viaggi. Ciò che hanno fatto i social media è di facilitare ed espandere l’abilità di condividere le proprie esperienze di viaggio con un pubblico molto più vasto. Oltre il 97% dei millenials condivide contenuti online i quali servono ad ispirare potenziali ospiti.

Marcello Cosa: E qua sinceramente, ti conviene organizzarti. Ti dico subito che se stai pensando alla pubblicità gratuita su Facebook oppure se uno o una di quelle persone che dicono “No va be’… i social non funzionano“, sappi che oggi per promuovere efficacemente la tua struttura e per fare social media marketing fatto bene, devi creare una Community di fan affezionati.

Oltre a questo, devi essere anche disposto ad investire in Facebook Ads. Anche pochi euro a settimana possono fare la differenza.

3. Incremento del servizio clienti

Oggi la maggioranza dei brand hanno una propria presenza sui canali social, la quale viene usata, quando necessario, come aiuto a clienti insoddisfatti o confusi. Le aziende che rispondono ai reclami in modo sincero e genuino sviluppano una forte reputazione tra gli attuali e potenziali clienti.

4. Adattamento delle agenzie di viaggi

Chi ha intenzione di rivolgersi ai millenials deve prendere in considerazione l’esperienza autentica. Nessun servizio accessorio, ma presentare momenti, esperienze, in grado di rimanere indelebili.

Marcello Cosa: L’autore punta sull’adeguamento delle agenzie di viaggi al nuovo modo di comunicare ed alle nuove e molteplici forme del social media marketing nel turismo, ma questo discorso vale anche per te. In quest’altra notizia, puoi approfondire l’argomento: La tua struttura come “fabbrica di esperienze”.

5. Nuovi modi di fidelizzazione

Molti clienti sanno che l’opinione che condividono con la propria rete sociale ha un’influenza non da poco. Per questo motivo diversi ospiti desiderano essere ricompensati per il passaparola positivo nei confronti di un brand.
Con la disponibilità di tecnologie che permettono il tracciamento delle menzioni e degli hashtag lungo i canali social, è molto più semplice per le strutture scoprire ospiti appassionati e premiarli di conseguenza.

Marcello Cosa: Ad esempio, tu potresti premiare i top fan della settimana semplicemente installando quest’app nella tua pagina Facebook: http://installthisapp.com/apps/top-fans-for-facebook-pages.html

 

Fonte: Social media: 5 modi in cui hanno rivoluzionato il marketing del turismo – a cura di Hyperuranium

Lettura consigliata: 9/10

Photo credit: Freerange

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *