TARSU B&B: Una Tariffa Intermedia?

TARSU B&B

Quanta spazzatura fa il tuo B&B? Beh, il tuo Comune potrebbe deliberare una tariffa intermedia tra abitazione civile e struttura ricettiva, ma in mancanza di questa delibera si applica la tariffa abitativa ordinaria.Ho trovato un articolo interessante su questo argomento e ti riporto qui sotto i passaggi più importanti.

(…) i Comuni sono legittimati a determinarne una ad hoc verificando l’utilizzo in concreto da parte del proprietario di servizi come il cambio della biancheria, la pulizia dei locali, la fornitura del materiale di consumo a fini igienico – sanitari, la manutenzione ordinaria degli impianti e gli altri analoghi, quando tali servizi non siano riferibili solo al proprietario, ma anche ai clienti della struttura.

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 16972 del 19 agosto 2015 ha stabilito che

(…) il Comune può legittimamente, ai fini della determinazione delle tariffe TARSU (si legga anche TARES e TARI), stabilire una differenziazione tra l’attività di B&B svolta in una civile abitazione, rispetto alla tariffa abitativa ordinaria.

Così come ha sentenziato la Corte

(…) “lo svolgimento dell’attività di B&B in un immobile non ne modifica la destinazione d’uso” – che rimane quindi quella di civile abitazione – e ancora “ciò che risulta effettivamente rilevante ai fini di cui trattasi sono le qualità e quantità di rifiuti prodotti e non la destinazione d’uso dell’immobile”.

Sulla base di tali ragioni la Cassazione ritiene “illegittima una tassa relativa ai B&B determinata con le stesse modalità di quella dovuta dagli alberghi, in quanto le due fattispecie non sono assimilabili a tali fini, in quanto i B&B svolgendo attività ricettiva in maniera occasionale e priva del carattere di imprenditorialità non possono essere equiparati alle strutture ricettive che svolgono l’attività professionalmente”.

 

Fonte: Bed & Breakfast, tassa rifiuti mediana tra civile abitazione e albergo

Lettura consigliata: 9/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *